Posted by

Gaiola a Napoli: la maledizione della pittoresca isola a due passi da ... - Nanopress Viaggi

Nanopress Viaggi
Nel 1926, la villa era collegata alla terraferma da una rudimentale teleferica. Durante una notte di tempesta il cavo si spezzò, mentre una signora tedesca, Elena Von Parish, stava rientrando sull’isola. La donna morì travolta dalle onde, Hans Praun e

altro

…read more

From: Gaiola a Napoli: la maledizione della pittoresca isola a due passi da … – Nanopress Viaggi

    

0 Commenti disabilitati 241 06 marzo, 2014 teleferica marzo 6, 2014

About the author

View all articles by admin