Posted by

Quadro Normativo Nazionale

REGOLAMENTO GENERALE RECANTE NORME PER LE FUNICOLARI AEREE E TERRESTRI IN SERVIZIO PUBBLICO DESTINATE AL TRASPORTO DI PERSONE

PARTE I

OGGETTO E SCOPO DEL REGOLAMENTO

Art. 1

Oggetto

1.         Ai sensi e per gli effetti degli articoli 95, 103 e 10r del decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio 1980, n° 753, il presente regolamento contiene le norme regolamentari generali concernenti le seguenti categorie di funicolari aeree e terrestri in servizio pubblico per trasporto di persone.

a)    funivia bifune con movimento a va e vieni : consistente in una o più funi portanti costituenti vie di corsa, in un anello di fune trattivo e in uno o più veicoli ad esso collegati che percorrono le funi portanti con movimento di va e vieni;

b)    funivia bifune con movimento unidirezionale : consistente in due o più funi portanti costituenti vie di corsa ed in un anello di fune trattivo con movimento in un sol senso, continuo o intermittente, al quale vengono collegati i veicoli che percorrono le funi portanti; i collegamenti possono essere permanenti ovvero temporanei, attuati alla partenza e sciolti all’arrivo mediante dispositivi idonei;

c)    funivia monofune con movimento unidirezionale continuo (a velocità costante o variabile) o intermittente : consistente in una (o più) fune portante-traente chiusa ad anello alla quale vengono collegati i veicoli; i collegamenti possono essere permanenti (seggiovie ad attacchi fissi e simili) ovvero temporanei, attuati alla partenza e sciolti all’arrivo mediante dispositivi idonei;

d)    funicolare terrestre con movimento a va e vieni, consistente in una o due vie di corsa rigide, vincolate al terreno, e percorse da veicoli muniti di ruote o di altri dispositivi equivalenti di sostentamento e scorrimento, collegati tra loro da un semianello trattivo, al quale può aggiungersi altro semianello di tensione (zavorra).

1.         Il presente regolamento non si applica alle sciovie, che restano disciplinate dal decreto ministeriale 15 marzo 1982.

2.         Nel presente regolamento con il termine commissione per le funicolari aeree e terrestri, di seguito indicata coma CFAT; si intende la commissione interministeriale istituita con regio decreto 17 gennaio 1926, n° 177, modificato ed integrato con decreto del Presidente della Repubblica 21 gennaio 1977, n° 67 e con decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n° 608.

 

paypal-small
0 Commenti disabilitati 416 20 agosto, 2013 Normative, PUBBLICAZIONI agosto 20, 2013

About the author

View all articles by admin

Cerca

SPONSOR

Offerte voli e low cost

SPONSOR

hardgreen 300x250

SPONSOR

SPONSOR

SPONSOR