MGD . DOPPLEMAYR
Posted by

MGD . DOPPLEMAYR

UNA MODERNA TECNOLOGIA PER LA CABINA PIU’ LEGGERA . CABINOVIA MONOFUNE AD AMMORSAMENTO AUTOMATICO

 

Nel classico sistema monofune le cabine, a movimento unidirezionale continuo, vengono collegate e scollegate nelle stazioni, esattamente come per i più complessi sistemi polifune, con la differenza delle minime dimensioni del girostazione, in grado di situarsi anche in spazi davvero angusti.
L’attuale sistema adottato per il collegamento veicolo-fune è l’ammorsamento.
Nelle stazioni il veicolo, rallentato da una decelerazione programmata, viaggia con una velocità entro 0.3÷1 m/s a seconda del tipo di cabina, dopodiché viene accelerato dal circuito interno fino al raggiungimento della velocità della fune per riprendere la circolazione.
L’accelerazione-decelerazione nelle stazioni avviene mediante sistemi diversi. Mentre nei primi impianti l’accelerazione e la decelerazione avvenivano per gravità, ossia tramite un piano inclinato, negli impianti di recente costruzione tale movimento viene realizzato con dispositivi di lancio e rallentamento che variano, a seconda della velocità della fune, il valore di accelerazione e decelerazione. Il sistema oggi comunemente utilizzato è un gruppo di rulli gommati azionati direttamente dalla fune portante traente o da propri motori elettrici con regolazione di velocità dipendente dalla velocità della fune.

 

0 Commenti disabilitati 730 05 settembre, 2013 PUBBLICAZIONI, Tecnica Funiviaria settembre 5, 2013

About the author

View all articles by admin

Cerca

SPONSOR

Offerte voli e low cost

SPONSOR

hardgreen 300x250

SPONSOR

SPONSOR

SPONSOR