Posted by

Israele, in carcere i migranti in marcia - L'Indro

L’Indro
“Sono fuggito dal conflitto e dal genocidio in Darfur. Là studiavo geologia, mi sono anche laureato. Ma era impossibile continuare a vivere lì: ero attivo politicamente, con l’obiettivo di dare voce ai giovani come me, e per questo sono stato arrestato

altro

…read more

From: Israele, in carcere i migranti in marcia – L’Indro

    

0 Commenti disabilitati 471 20 dicembre, 2013 geologia dicembre 20, 2013

About the author

View all articles by admin